Due evangelici fra i parlamentari della XVIII legislatura

 

Lucio Malan, valdese ( rieletto al Senato con Forza Italia ) e Raffaele Bruno, battista della chiesa di Napoli via Foria ( neo eletto alla Camera con Movimento 5 stelle ) sono i due soli parlamentari evangelici della XVIII legislatura ( elezioni del 4 marzo 2018 ).

Senatore Lucio Malan
Senatore Lucio Malan

Lucio Malan, politico di lungo corso, è di Luserna San Giovanni (TO) nelle cosiddette “Valli valdesi” del Piemonte.

Raffaele Bruno ( nato a Napoli il 3 maggio 1974 ) è stato eletto nel collegio di San Lorenzo; è biologo, nonché attore e autore teatrale. È direttore e ideatore di un collettivo di artisti che da 13 anni lavora su progetti in ambito sociale.

Onorevole Raffaele Bruno
Onorevole Raffaele Bruno

Al settimanale Riforma Bruno ha dichiarato: “Il mio percorso è contaminato moltissimo dalla fede: credo che il mio modo di intendere il teatro, al servizio degli altri, sia una sintesi fra la mia passione e la mia fede, e credo che una parte arricchisca l’altra in nome di quella cosa bellissima che si chiama vocazione. Il teatro è un luogo dell’anima, in cui le persone si incontrano, lavorano insieme, abbattono pregiudizi e differenze”. Ancora da definire il futuro ruolo in Parlamento: “è troppo presto, intanto c’è da imparare un mestiere nuovo, al quale spero di approcciarmi con garbo e passione. Non posso che dire pregate per me!”.

Lucio Malan, che nelle scorse legislature si è speso a favore della libertà religiosa, a Riforma.it ha assicurato che “è fondamentale trovare una soluzione condivisa in materia: serve una legge quadro che superi intanto le norme relative ai «culti ammessi» datate addirittura 1929 e 1930. Leggi che varie sentenze del Consiglio di Stato hanno reso ancora peggiori. Si pensi ad esempio al riconoscimento di autorità giuridica di una nuova chiesa, possibile oggi solo di fronte alla presenza di almeno 500 fedeli, o si pensi ai paletti imposti alla costruzione di nuovi edifici di culto, che non fanno altro che obbligare molte persone a riunirsi in situazioni di disagio, magari semi clandestine, non aiutando in certi casi la riconoscibilità delle persone e delle attività svolte in questi siti. Servono al contempo linee guida valide per tutte le confessioni che hanno le Intese con lo Stato, e si deve cercare in qualche maniera di portare alle Intese anche chi oggi non le ha”.

 

Nella storia parlamentare dell’Italia, a partire del XIX secolo, si è avuta molto spesso una presenza evangelica.

 

A partire dal 1850 si annoverano: Giuseppe Malan, Giuseppe Morelli, Bonaventura Mazzarella, Giorgio Sonnino, Sidney Sonnino, Giulio Peyrot, Enrico Soulier, Matteo Gay, Dante Argentieri, Giuseppe Bogoni, Tullio Vinay, Valdo Spini, Domenico Maselli, Luigi Acquaniti, Lucio Malan, Raffaele Bruno. 

 

Giuseppe Malan.

Nato il 5 gennaio 1810. Banchiere.

Mandati parlamentari: Regno d’Italia ( IV, V, VI legislatura ); 

 

Giuseppe Morelli: Nato a San Miniato (Pisa) il 22 maggio 1879. Deceduto a Busto Arsizio (Varese) il 16 novembre 1944. Laurea in Giurisprudenza; Avvocato, Amministratore d'azienda.

Mandati parlamentari: Regno d’Italia ( XXVII, XXVIII, XXIX legislatura );

 

Bonaventura Mazzarella.

Nato a Gallipoli (Lecce) il 6 febbraio 1818; deceduto a Genova il 6 marzo 1882. Laurea in Giurisprudenza; Magistrato.

Mandati parlamentari: Regno d’Italia ( VIII, IX, X, XI, XII, XIII, XIV legislatura );

 

Giorgio Michele Sonnino.

Nato a Alessandria d'Egitto (Egitto) il 17 febbraio 1844. Deceduto a Radda in Chianti (Siena) il 29 novembre 1921. Barone; Possidente.

Mandati parlamentari: Regno d’Italia ( XIII, XIV, XV legislatura )

 

Sidney Costantino Sonnino.

Nato a Pisa il 11 marzo 1847. Deceduto a Roma il 24 novembre 1922.

Barone; Laurea in Giurisprudenza; Diplomatico, Possidente, Pubblicista / Giornalista.

Mandati parlamentari: Regno d’Italia ( XIV, XV, XVI, XVII, XVIII, XIX, XX, XXI, XXII; XXIII, XXIV legislatura )

 

Giulio Peyrot

Nato a Torino il 21 gennaio 1843. Deceduto a Torino il 2 novembre 1896. Laurea in Giurisprudenza; Industriale, Avvocato.

Mandati parlamentari: Regno d’Italia ( XVI, XVII, XVIII, XIX legislatura );

 

Enrico Soulier.

Nato a Angrogna (Torino) il 11 ottobre 1848. Deceduto a Roma il 13 agosto 1920. Laurea in Lettere e filosofia; Docente universitario.

Mandati Parlamentari: Regno d’Italia ( XIX, XX, XXI, XXII, XXIII legislatura );

 

Matteo Gay

Nato a Prarostino (Torino) il 8 settembre 1879. Deceduto a Torre Pellice (Torino) il 13 luglio 1948. Commerciante.

Mandati Parlamentari: Regno d’Italia ( XXV legislatura );

 

Dante Argentieri

Nato a Castelvetro Piacentino (Piacenza) il 24 dicembre 1885. Deceduto a Zurigo (Svizzera) nel luglio 1956. Operaio, Organizzatore / Sindacalista, Pubblicista / Giornalista.

Mandati parlamentari: Regno d’Italia ( XXV, XXVI legislatura );

 

Giuseppe Bogoni

Nato a Zimella (Verona, Veneto) il 2 settembre 1907. Deceduto il 5 gennaio 1982. Insegnante.

Mandati parlamentari: Repubblica – Camera dei deputati ( I, II, III legislatura );

 

Tullio Vinay

Nato il 13 maggio 1909 a La Spezia. Residente a Roma. Professione: Pastore valdese.

Direttore dell'Opera di sviluppo del servizio cristiano a Riesi

Elezione: 20 giugno 1976. Gruppo “Sinistra indipendente”.

Mandati al Senato ( VII, VIII legislatura );

 

Valdo Spini

Nato a Firenze (Toscana) il 20 gennaio 1946. Laurea in economia e commercio; docente universitario

Mandati Parlamentari: Repubblica – Camera dei deputati ( VIII, IX, X, XI, XII; XIII; XIV, XV legislatura )

Gruppi Parlamentari: Partito Socialista; gruppo misto; progressisti-federativo;…;  democratici di sinistra - l’ulivo; socialisti e radicali -RNP;

 

Domenico Maselli

Nato a Alessandria (Piemonte) il 24 dicembre 1933. Deceduto a Lucca il 4 marzo 2016.

Laurea in lettere moderne; docente universitario, ordinario di storia del cristianesimo.

Mandati parlamentari: Repubblica – Camera dei deputati ( XII, XIII legislatura ).

 

 

2018-04-15

S.C.