Concerti in Puglia del Coro protestante "Note di Pace" 

 

9 Aprile 2016 - Concerto del Coro "Note di Pace" nella chiesa di S. Domenico di Altamura. Dirige il M° Angela Lorusso
9 Aprile 2016 - Concerto del Coro "Note di Pace" nella chiesa di S. Domenico di Altamura. Dirige il M° Angela Lorusso

Testimoniare, mediante il canto, la spiritualità protestante, trasmettendo un messaggio di Pace e Speranza in questo tempo nel quale si avverte la crisi della nostra civiltà occidentale , delle nostre coscienze, la paura del presente e del futuro, la mancanza di speranza, la vicinanza della guerra e del terrorismo, .... : queste le mission del coro Note di Pace che nei giorni scorsi si è esibito in terra pugliese.

Sotto il patrocinio dei comuni di Altamura e Gravina, dell'ACEB, della confraternita del SS. Rosario, sono stati tenuti ( rispettivamente sabato 9 e domenica 10 aprile ) un concerto nella chiesa di S. Domenico ( Altamura ) e un culto - concerto nella chiesa battista di Gravina in Puglia.

9 Aprile 2016 - Concerto del Coro "Note di Pace" nella chiesa di S. Domenico di Altamura.  Introduzione da parte di Ruggiero Lattanzio , pastore delle chiese battiste di Altamura e Bari.
9 Aprile 2016 - Concerto del Coro "Note di Pace" nella chiesa di S. Domenico di Altamura. Introduzione da parte di Ruggiero Lattanzio , pastore delle chiese battiste di Altamura e Bari.

Ad Altamura il concerto ha avuto una notevole partecipazione di pubblico, composto in stragrande maggioranza da non evangelici. Considerando il volume e l'intensità degli applausi, gli attestati di stima e gratitudine espressi dal vivo, si può affermare che è l'evento ha avuto un ottimo gradimento.

I ventuno brani, eseguiti sotto la direzione del M° Angela Lorusso, hanno spaziato dai classici spirituals della tradizione americana a quelli della nostra innologia protestante: da "Santo, Santo, Santo" a "Free at Last" nella prima parte e da "A Dio cantate un canto nuovo" a "Total Praise" nella seconda parte.

I due momenti del concerto sono stati introdotti dal pastore Ruggiero Lattanzio, il quale ha offerto un'esaustiva presentazione dell'ensemble e spiegato i generi musicali - compreso il loro contesto storico e spirituale - dei brani in programma.

Paola Stacca - una giovane della chiesa di Altamura - ha annunciato in itinere i vari brani.

9 Aprile 2016 - Concerto del Coro "Note di Pace" nella chiesa di S. Domenico di Altamura. Dirige il M° Angela Lorusso
9 Aprile 2016 - Concerto del Coro "Note di Pace" nella chiesa di S. Domenico di Altamura. Dirige il M° Angela Lorusso

Il culto - concerto tenuto presso la Chiesa Battista di Gravina ha offerto una programmazione declinata con la finalità cultuale. Pertanto oltre al canto si è dato il giusto spazio a una liturgia che permettesse - fra le altre cose - di spiegare i vari brani in maniera da esaltarne il contenuto spirituale. La pastora Ana Rosa Pereira ha fatto da voce narrante premettendo a ogni brano, o gruppi di brani omogenei, una ricca spiegazione sul loro genere musicale, genesi, contesto storico e religioso.

10 Aprile 2016 - Culto_Concerto nella chiesa battista di Gravina in Puglia. Coro protestante "Note di Pace". Dirige il M° Angela Lorusso.
10 Aprile 2016 - Culto_Concerto nella chiesa battista di Gravina in Puglia. Coro protestante "Note di Pace". Dirige il M° Angela Lorusso.

Questa procedura ha consentito a ciascuno di noi di avere una fruizione a più dimensioni - quindi più completa - dei vari brani: non solo l'intrinseca bellezza sonora degli spirituals e/o  degli inni delle nostre chiese del XIX e XX secolo, ma anche di ciò che questi brani avevano significato per coloro che li avevano creati e in origine cantati. Una procedura che ha permesso - ci riferiamo agli spirituals - di immedesimarsi nelle problematiche degli schiavi e delle schiave neri/e in terra americana quando gli incontri clandestini nei campi, di notte, erano la loro prima forma di aggregazione libera. Una forma di aggregazione nella quale il culto poteva essere vissuto e la fede poteva essere espressa senza la mediazione e l'interpretazione che ne davano i proprietari di schiavi, che predicavano la sottomissione e la mansuetudine, la schiavitù come sistema voluto da Dio per la salvezza delle anime dei selvaggi.

Abbiamo compreso quindi che gli Spirituals sono molto più che canti popolari religiosi: sono dei veri e propri compendi di teologia, un discorso su Dio biblicamente fondato contro l'idolatria del razzismo di ogni tempo che eleva l'uomo bianco a Signore della storia, dell'umanità e del creato intero. La teologia che emerge dagli Spirituals è espressione di una fede in un Dio personale, che ti conosce per nome, vuole avere un rapporto diretto con te, e al contempo nutre la speranza salda in un futuro di grazia e giustizia universale, poiché contro ogni degradante apparenza a Dio appartiene il governo della storia e l'ultima parola sarà la sua: una parola di pace, di vita, di libertà. 

10 Aprile 2016 - Culto_Concerto nella chiesa battista di Gravina in Puglia. Coro protestante "Note di Pace". Dirige il M° Angela Lorusso. Voce narrante Ana Rosa Pereira, pastora delle chiese battiste di Gravina e Santeramo.
10 Aprile 2016 - Culto_Concerto nella chiesa battista di Gravina in Puglia. Coro protestante "Note di Pace". Dirige il M° Angela Lorusso. Voce narrante Ana Rosa Pereira, pastora delle chiese battiste di Gravina e Santeramo.

Un culto -concerto che è durato forse più di un culto normale ma che è risultato ugualmente edificante oltre che piacevole. La gioia che infonde la testimonianza del risorto e la comunione dei credenti si è conservata nell'agape sorerna/fraterna che ha seguito l'evento del culto -concerto mattutino

Subito dopo la conclusione del pasto ciascuno dei coristi/e - pieno/a di emozioni e gioia - si è rimesso/a in viaggio per ritornare alle proprie sedi: chi in aereo, chi in auto, chi in bus. É noto infatti che i quasi trenta componenti dell'ensemble hanno diversa residenza geografica (Calabria, Puglia, Lazio, Piemonte, Sicilia ) e - per pura nota di cronaca - diversa appartenenza confessionale ( avventista, battista, cattolica, luterana, valdese ) operando in regime di autofinanziamento e  confidando nell'ospitalità delle varie chiese

Un grazie alle due chiese ( Altamura e Gravina ) e all'associazione regionale ACEB per il notevole sforzo logistico, che ha permesso alla corale di avere giusti spazi per le prove, per i pasti, per gli spostamenti locali, per i pernottamenti. I prossimi appuntamenti dell'ensemble contempleranno l'affinamento delle esecuzioni ma anche la ricerca di nuovi brani per aggiornare il repertorio in vista - con l'aiuto del Signore - di prossimi impegni.

10 Aprile 2016 - Culto_Concerto nella chiesa battista di Gravina in Puglia. Coro protestante "Note di Pace". Dirige il M° Angela Lorusso.
10 Aprile 2016 - Culto_Concerto nella chiesa battista di Gravina in Puglia. Coro protestante "Note di Pace". Dirige il M° Angela Lorusso.

 

Silvestro Consoli ( foto dell'autore )

 

Questo report è stato pubblicato anche su Riforma